Pesca a fondo

E’ la tecnica di pesca più semplice da eseguire.
Si fa passare la lenza attraverso un piombo scorrevole (olivetta, bombarda, vetrino) e lo si blocca con un successivo pallino di piombo.
Poi si lega il terminale alla lenza madre e successivamente l’amo.

L’azione di pesca consiste nel lanciare la lenza in acqua, attendere che l’esca arrivi sul fondo e tendere leggermente il filo.

L’avvenuta abboccata sarà visibile in quanto il cimino della canna si piegherà violentemente.

Menu